sabato 18 ottobre 2014

it's beginning to look a lot like Christmas...

No, non è vero, manca più di un mese a Natale, ma qui, con l'estate che non ha mai ingranato, il clima natalizio ha già pervaso tutti a partire da Luglio! Beh, magari tutti tutti no, diciamo...molte di noi :)

Siamo a metà Ottobre, ma con queste giornate più primaverili che autunnali, il Natale sembra lontanissimo. Frustrazione!!!

Bisognerà attendere come minimo i primi di Novembre perché si cominci ad avvertire davvero il Natale; solo allora i negozi inizieranno ad allestire le vetrine con stelle, fiocchi di neve e piccoli elfi, il calendario s'infittirà di appuntamenti con i magici mercatini approntati per le strade delle nostre belle città, e tutti noi inizieremo a domandarci: che tema scegliere per questo Natale?





Quali sono le tendenze per il prossimo Natale?
In giro si legge qualunque cosa. C'è chi indica il Rosa come colore IN per il Natale 2014, chi invece parla del Tiffany , chi del classico Oro, chi dell'Argento, chi del Rosso, chi del Total White e blablabla. Ma vogliamo dirlo? L'albero di Natale non è soggetto alle mode. L'albero di Natale ed il suo stile devono seguire una sola regola: quella del De Gustibus. 
Il tema dell'albero, gli addobbi e le decorazioni che abbelliranno le nostre case, anno dopo anno, non possono sottostare ai dettami della Moda.
Non avrebbe senso. Intanto, prima di ogni altra cosa, lo schema colore del Natale deve darci gioia. In secondo luogo, se proprio volessimo stabilire delle norme, sarebbe saggio che il tema natalizio fosse in sintonia con lo stile della casa. Attenzione però, ho detto "saggio", non indispensabile. Se c'è un momento in cui possiamo trasgredire qualunque regola...beh, il Natale è quel momento! Libertà totale! Per circa un mese (secondo tradizione, dall'8 Dicembre al 6 Gennaio) siamo tutti liberi di stravolgere la nostra Casa come meglio crediamo, l'importante è che lo si faccia, per quel che mi riguarda. Trovo tristissimo entrare in una casa immune al Natale.
Non è necessario essere degli invasati (come la sottoscritta), non è necessario fare l'Albero o il Presepe o, chessò io... andare in modalità "giostraio" distribuendo ovunque chilometri di lucette a intermittenza (come la sottoscritta...)
Però vi prego, almeno un segno! Un centrotavola, una Ghirlanda decorativa, un paio di festoni...delle candele! No?
Io dico: assolutamente necessario. Assolutamente.


Io ci penso da un po' al mio tema natalizio 2014 e così, incapace di scegliere tra due alternative, ho deciso che quest'anno avrò DUE alberi, DUE temi natalizi da sviluppare.

Il primo, più "tradizionale", sarà il tema del bianco. Bianco, cristallo e argento, per la precisione. Un albero dal sapore un po' antico, direi.

Il secondo...beh, forse un po' meno classico, ma a mio parere parimenti suggestivo: bianco e nero!
Ebbene sì, sono alla ricerca di un albero nero.




Per le decorazioni sarà facile.
A parte le classiche sfere bianche, introdurrò anche addobbi neri, e sono ancora indecisa sull'ultimo accostamento. Oro o Argento? Magari entrambi. O magari introdurrò tocchi di Fucsia (per riprendere i colori del mio ingresso). lo deciderò in corso d'opera, non voglio mettermi limiti. Nel mentre, ho già cominciato a confezionare i primissimi prototipi. Il fai-da-te è indispensabile quando scegliete il tema del Black&White a Natale...non è proprio semplice trovare addobbi Neri già pronti, parola mia. Però basta pochissimo a inventarsi uno stile. Io il mio l'ho trovato, ora speriamo di riuscire a realizzarlo nel modo migliore. Ne riparleremo tra un paio di settimane :)

Qualche metro di nastro, degli strass sintetici e un po' di colla a caldo...Easy!

Per questo progetto sono state sacrificate delle calze a rete e un boa di piume di struzzo rinvenuti in uno scatolone ormai archiviato da qualche anno...



Sembrerebbe che ci sia tantissimo tempo ancora a disposizione, ma alla fin fine, manca meno di un mese alla messa in opera degli addobbi, quindi devo darmi da fare se vorrò essere pronta per l'8 di Dicembre, quando finalmente potrò dare libero sfogo alla mia, ehm... "fantasia". Oggi primo giro di shopping natalizio. Intendo, primo giro reale. Lo shopping in rete è iniziato ad Agosto (Meglio diluire le spese nel tempo, non credete?) Pare che da Maison du Monde abbiano già approntato per il Natale (sul sito la collezione 2014 è già stata pubblicata, la trovate qui.) Sarà così?  Spero sia vero. Ho voglia di aggirarmi per ore e ore tra gli scaffali pieni di oggettini glitterati e luccicanti mentre il mio povero marito mi segue con lo sguardo implorante di un cucciolo rinchiuso in canile, rispondendo al mio entusiasmo estatico con una supplica mentalmente trasmessa: "ti prego, mi porteresti fuori di qui?!"
"Mi spiace Amore, ma No. Già che ci sei, mi prenderesti quella stella lassù?" :)

Lettere bianche  in Mdf, vernice nera, del nastro carta, glitter, una buona dose di pazienza:
ecco la ricetta per una piccola decorazione fai da te !


E voi, vi state preparando?

Ho un paio di progettini carini a cui sto lavorando, magari riuscirò a farne un tutorial? Vedremo! Intanto, grazie per avermi dedicato questa lettura, buon week end a tutti :*


1 commento:

  1. Sei matta!!!!!Ed è così che ci piaci.....Paola.

    RispondiElimina